Oliviero ha ricevuto una menzione speciale nell'ambito della terza edizione del premio Melagrana Città di Caserta

1' di lettura 13/01/2022 - "Insieme ad altre menzioni che quest'anno abbiamo deciso di dare, in tutto cinque, ce n'è una importante per noi sul piano istituzionale e per l'impegno che, da sempre, l'attuale presidente del Consiglio regionale della Campania, Gennaro Oliviero, ha messo come persona sensibile alle fragilità diffuse e che l'ha portato anche ad essere firmatario della proposta di legge regionale del dopo di noi. Sostenere questa legge, antesignana a livello nazionale, ci ha dato l'input di pensare a questo riconoscimento per lui".

Così Roberto Malinconico, presidente dell'associazione Melagrana, che giovedì 13 gennaio ha consegnato a Oliviero una menzione speciale nell'ambito della terza edizione del premio Melagrana Città di Caserta. Le altre 4 menzioni sono andate alla nazionale italiana di basket femminile sorde che ha vinto l'europeo 2021, al vignettista Mauro Biani, al parlamentare Alessandro Zan e al sindaco di Bacoli Josi Della Ragione.
"In questa fase - sottolinea Oliviero - l'attività dell'associazione Melagrana e di tante altre associazioni è pregevole. Le istituzioni, rispetto ai tempi normali, devono fare ancora di più. Melagrana è impegnatissima sulle fragilità, mi fa piacere che abbiano menzionato me, ma sono loro a fare un grande lavoro". La legge sul dopo di noi, evidenzia il presidente del Consiglio regionale della Campania, "è un contenitore a cui vanno fatti i contenuti, vanno messi insieme i promotori del territorio - il terzo settore, le Asl - per rendere concretamente efficace questa legge".








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 13-01-2022 alle 14:08 sul giornale del 14 gennaio 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEZ9





logoEV