Arrestato un 30enne del napoletano ritenuto contiguo al clan Pianese

carabinieri 1' di lettura 18/01/2022 - Nell'ambito di indagini coordinate dalla procura di Napoli Nord, i carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato, in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di Aversa, Giuseppe Marra, 30enne, ritenuto contiguo al clan Pianese operante in quel comune.

L'uomo è ritenuto gravemente indiziato del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti commesso il 4 aprile dello scorso anno. In quell'occasione i carabinieri, all'esito di una perquisizione domiciliare, avevano rinvenuto un sacchetto con all'interno 134,65 grammi di cocaina pura, pari a 752 dosi, e un bilancino di precisione.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 18-01-2022 alle 10:07 sul giornale del 19 gennaio 2022 - 108 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cFM7





logoEV