Bonus locazione anche ai morti, sequestri per 23 milioni di euro

1' di lettura 03/11/2022 - L'operazione della guardia di finanza di Frattamaggiore

I finanzieri del gruppo di Frattamaggiore hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo da oltre 23 milioni di euro nei confronti di 29 soggetti (tra persone fisiche e giuridiche) residenti nelle province di Napoli e Caserta che vantavano crediti fiscali connessi alle agevolazioni previste dal cosiddetto "decreto rilancio". Le indagini della guardia di finanza, coordinate dalla procura di Napoli Nord, hanno permesso di accertare la condotta fraudolenta riguardante la fruizione indebita del bonus locazione, chiesto per attività del tutto inesistenti. C'è anche una persona deceduta tra coloro, perlopiù extracomunitari risultati irreperibili sul territorio nazionale, che hanno chiesto indebitamente il bonus locazione.






Questo è un articolo pubblicato il 03-11-2022 alle 12:21 sul giornale del 04 novembre 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dAhL





logoEV