Orta di Atella, in casa cocaina e hashish: arrestati padre e figlio

1' di lettura 01/04/2023 - I finanzieri del Comando provinciale di Napoli hanno arrestato nel Casertano due uomini, padre e figlio, trovati in possesso di circa 2 chilogrammi di hashish e 3 etti di cocaina

L’operazione è stata condotta dai finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore, che dopo aver sottoposto a controllo un'auto hanno scoperto che il conducente aveva a bordo 23.500 euro in contanti, tutte banconote di piccolo taglio, delle quali l’uomo non era in grado di giustificare il possesso. Dalla perquisizione presso l'abitazione dell'uomo a Orta di Atella è emersa la presenza della droga.

Alla vista dei finanzieri, il padre del conducente dell'auto ha cercato di disfarsi di un borsone lanciandolo dal balcone. All'interno c'erano 1.860 chilogrammi di hashish e 327 grammi di cocaina pura. In casa è stata rinvenuta anche attrezzatura utile alla preparazione della sostanza stupefacente, tra cui un bilancino di precisione e diversi kit per il confezionamento. La droga è stata sequestrata e padre e figlio arrestati.






Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2023 alle 16:46 sul giornale del 03 aprile 2023 - 48 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d1Es





logoEV
qrcode