SEI IN > VIVERE CASERTA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Piano cinema, dalla Regione risorse per 5 milioni

1' di lettura
22

cinema

E'stato pubblicato ieri sul BURC l'Avviso pubblico per la concessione di contributi per lo sviluppo e produzione di opere audiovisive, per la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva e per il sostegno all'attività delle sale cinematografiche, ai sensi del "Piano operativo annuale di promozione dell'attività cinematografica e audiovisiva" per l'anno 2024.

Le risorse assegnate per le opere audiovisive (sez.1) ammontano a euro 2.500.000 (di cui euro 500.000 per lo sviluppo), a euro 1.300.00 per la promozione cinematografica-festival, rassegne e premi e altre iniziative- (sez.2) e a euro 700.000 per gli esercizi cinematografici (sez. 3). Grazie alla Legge Regionale 30/16 "Cinema Campania", il Piano Cinema annuale è diventato un elemento strutturale del sistema audiovisivo campano, permettendo alla Campania di raggiungere una posizione di assoluta rilevanza nel panorama audiovisivo, sia in termini di attrattività della "location Campania" che in termini di visibilità del territorio regionale che ha raggiunto un pubblico sempre più numeroso, anche fuori dai confini italiani.

Nel settore della promozione gli incentivi regionali hanno avuto il merito di ridare vigore ad iniziative già consolidate e garantire spazio a nuove proposte e sperimentazioni in uno scenario di grande vivacità e dinamismo. Il sostegno regionale, inoltre, ha permesso alle sale di resistere alla crisi del settore dell'esercizio che finalmente comincia a dare segnali di ripresa. Anche quest'anno la gestione del fondo e dell'Avviso pubblico è affidata alla Fondazione in house Film Commission Regione Campania che fornisce i servizi di informazione e assistenza per la presentazione delle domande.

Le istanze di contributo possono essere presentate dal 30 aprile al 30 maggio 2024 sulla piattaforma www.pianocinemacampania.it.



cinema

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2024 alle 17:14 sul giornale del 02 maggio 2024 - 22 letture






qrcode